Blog

Latest News
Il Playground San Lorenzo Roma si rifà il look

Il Playground San Lorenzo Roma si rifà il look

Piskv e la sua opera per il playground San Lorenzo Roma

Il playground San Lorenzo Roma rinasce grazie alla splendida opera realizzata dallo street artist, a cui ha contribuito attivamente anche la comunità locale.

Per il Red Bull Half Court, torneo di basket internazionale 3vs3 in programma per il 2021, Red Bull Italia ha contattato lo street artist Piskv (vero nome: Francesco Persichella) per la realizzazione di una vera e propria opera d’arte urbana che donasse nuova vita all’impianto del quartiere.

Vista dall'alto - Playground San Lorenzo roma

L’artista, pugliese di nascita ma romano d’adozione, ha donato alla Capitale altre opere incredibili, a tema basket (come quella all’impianto sportivo municipale Tellene con il murales dedicato a Kobe Bryant) e non (come quelle dedicate alle icone del cinema italiano).

L’Opera di Piskv al Playground San Lorenzo Roma

L’opera è stata realizzata, ed è già possibile ammirarla di persona, o nel caso in cui non siate a Roma, nel video in alto, in cui vi mostriamo Piskv e i membri della comunità locale che, su base volontaria, hanno partecipato al restyle del playground.

È uno dei più grandi d’Europa (circa 800mq), e grazie a questo splendido disegno, ha acquisito una dimensione internazionale.

“L’idea di questo progetto è nata dalle linee stesse del contesto urbano. Ho osservato lo spazio dall’alto e ho inserito nelle forme del playground la planimetria del Colosseo, perché volevo dargli una forte identità”, ha commentato Piskv.

“Sul Colosseo idealmente si staglia un giocatore di basket nell’atto della schiacciata, l’atto più famoso dello Street Basket. Linee dinamiche e una vivacità dei colori conferiscono forza al disegno, “schiacciando” davvero la realtà grigia che distingueva precedentemente questo campo”.

La community del Playground San Lorenzo Roma

Matteo Baruzzo, membro della community Playground San Lorenzo Family, ha dichiarato: “Questo playground è stato sempre un punto di riferimento della città. Vengono qui a giocare anche da tutti gli altri quartieri e la comunità è stata sempre molto attiva.
E lo è stata anche in questa occasione, perché alcuni dei ragazzi della comunità, che provengono anche da situazioni disagiate, hanno trovato nuovi stimoli, contribuendo proprio alla realizzazione dell’opera insieme a PISKV e facendo un vero restyling a un impianto un po’ deturpato e abbandonato negli anni”.
Playground San Lorenzo roma
L’appuntamento con il torneo Red Bull Half Court è per il 2021 e potrebbe essere la prima tappa di altri eventi (e restyle urbani) simili in altre città italiane.

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *